Chi sono

Paola Cassola

foto_Paola400

Nata, 37 anni fa, e cresciuta a Milano, fondamentalmente scrivo. Due figli, giornalista, appassionata di design e dei nuovi trend del lifestyle, trascorro le mie giornate (e sempre più spesso serate) in giro per la città alla ricerca di storie.

Mi piace andare alla scoperta di luoghi, persone, trend. Per questo motivo seguo in Italia e all’estero le principali fiere di design e arredamento da Parigi a Londra, da Colonia a Francoforte. Amo percepire in prima persona il mood tra gli stand e tra i creativi, che non manco di intervistare qua e là quando se ne presenta l’occasione.

Frequento gli eventi di settore, ancora più volentieri se coniugano prodotto e arte. In alcune occasioni, tra l’altro, recensisco mostre.

Credo nella democratizzazione del design, il mio motto è “People ignore design that ignores people”.

Perché un blog?

Per parlare e commentare liberamente ciò che mi piace. Per condividere la mia ricerca di oggetti di design, di complementi o accessori in grado di dare una chiave di lettura originale all’ambiente. Senza costi eccessivi. Magari re-interpretando un prodotto semplice investendolo di un nuovo senso. Il mio.
Sono per professione e interesse aperta a tutti gli input che provengono dal mondo dell’arredamento e del design, ma prima di tutto sono una donna che ama gli oggetti funzionali ed esteticamente piacevoli.
Mi piace, poi, andare alla scoperta delle ultime novità in fatto di arredo, per trarne ispirazione nella scelta degli oggetti di cui circondarmi. È la mia visione  dell’innovazione al servizio del quotidiano.

Collaboro con Pambianco Design e Mood.

Lascia una risposta